A causa della pandemia per COVID-19 il Governo italiano ha preso, lo scorso anno, delle decisioni riguardo a tutto ciò, disponendo la sospensione dei termini previsti per tutto il 2020 ed ora col MILLE PROROGHE anche per tutto il 2021;

Questo vuol dire che se hai comprato o venduto la tua prima casa nel periodo che va dal 23 febbraio 2020 al 31 dicembre 2021, i 12 mesi per non perdere questa agevolazione decoreranno dal 01 gennaio 2022.

Oltre a quanto già detto sopra hai la possibilità di godere di una sospensione anche negli adempimenti legati al trasferimento della residenza e al credito d’imposta.

Ma vediamo più nel dettaglio di cosa stiamo parlando:

  1. acquisti la tua “prima casa” ed entro 18 mesi devi trasferirci la residenza; se questa scadenza o l’acquisto dell’immobile è avvenuto tra il 23 febbraio 2020 e il 31 dicembre 2021 in automatico il termine decorrerà dal 01 gennaio 2022;
  2. hai appena venduto la tua “prima casa” e entro 12 mesi devi riacquistarne una nuova per non perdere il credito d’imposta; se la scadenza per il riacquisto o se l’atto di vendita è stato stipulando nel periodo dal 23 febbraio 2020 al 31 dicembre 2021 in automatico l’anno riprenderà a decorrere dal 01 gennaio 2022;
  3. tu venditore puoi impegnarti a vendere la tua “prima casa” entro i primi 5 anni dall’acquisto, a patto che ne ricompri una nuova entro i successivi 12 mesi; se la scadenza del riacquisto cade all’interno del periodo 23 febbraio 2020 – 31 dicembre 2021 in automatico il termine decorrerà dal 01 gennaio 2022;
  4. tu acquirente puoi acquistare una “seconda prima casa” ed entro 12 mesi vendere la tua “prima prima casa”; se la scadenza del riacquisto cade all’interno del periodo 23 febbraio 2020 – 31 dicembre 2021 in automatico il termine decorrerà dal 01 gennaio 2022.

Grazie per aver letto il nostro articolo, spero ti possa essere d’aiuto per chiarire dubbi nella vendita o l’acquisto di casa tua.

Al prossimo articolo!